Lifestyle

Una napoletana a Dubai: diario di un viaggio tra grattacieli e burqa

Appena arrivata, scendo dal taxi che mi aveva condotta dall’aeroporto all’hotel e non posso credere ai miei occhi, sembra di stare a Manatthan. Tutti quei grattacieli enormi, gli stradoni, i fast food, le metropolitane, che figata questa città. E’ esattamente come me l’avevano descritta. La prima sera vado al Burj Khalifa, il grattacielo più alto …

Una napoletana a Dubai: diario di un viaggio tra grattacieli e burqa Leggi tutto »

Torna su