Noi, passeggeri di un pianeta che andrà avanti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pensavamo di avere il mondo in pugno, di averlo a portata di mano. Invece non siamo altro che passeggeri di un pianeta che andrà avanti sempre, con o senza di noi. Guardo il mappamondo e mi si stringe il cuore, immagino paesi da vedere e posti da scoprire, persone da incontrare e popoli con cui condividere. Tutto finirà. Finirà. Spero che ci sentiremo in dovere di rispettare la Terra e tutte le creature che ci vivono.

Antonio


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *